Hamburger con uova di salmone, mozzarella impanata e guacamole

Hamburger con uova di salmone, mozzarella impanata e guacamole

In pieno lockdown, niente di meglio di un hamburger di Pasqua per un menu 100% uova! Le uova di salmone selvaggio sono perfette per sublimare l’hamburger. Per passare il tempo in questo periodo di lockdown, la ricetta dei bun da fare in casa è una tappa obbligata per rendere i tuoi hamburger ancora più golosi.

  • Per i bun: Preparazione: 20 minuti • Cottura: 15 minuti • Riposo: 5 ore
  • Per gli hamburger: Preparazione: 20 minuti • Cottura: 10 minuti

 

Per 4 persone

  • 120 g di uova di salmone Petrossian
  • 2 mozzarelle
  • Pangrattato (già pronto o fatto in casa)
  • 100 g di farina
  • 2 uova
  • 2 avocado
  • Il succo di 1 limone
  • Mezzo mazzetto di coriandolo
  • 20 g di burro

 

Per i bun

  • 500 g di farina
  • 40 g di lievito di birra fresco (o 1 bustina di lievito chimico)
  • 10 g di sale fino
  • 25 g di zucchero
  • 20 cl di acqua (o un po’ di più, secondo la farina usata)
  • 8 cl di latte
  • 1 uovo
  • 30 g di burro pomata (ammorbidito) in piccoli pezzi
  • Insalata (facoltativa)
  • Semi di sesamo o papavero (facoltativi)

 

Svolgimento

Per i bun:

  1. Mescolare farina, sale e zucchero in un grande recipiente.
  2. Intiepidire acqua e latte in un pentolino a fuoco molto basso.
  3. Sciogliere il lievito di birra nella miscela di liquidi tiepidi.
  4. Versare il tutto nel recipiente contenente farina, sale e zucchero. Mescolare con un gancio a velocità 1 per 10 minuti, fino a quando l’impasto si staccherà dai bordi.
  5. Aggiungere il burro pomata, mescolare di nuovo e formare una palla con l’impasto.
  6. Coprire e lasciar riposare in frigorifero per almeno 4 ore.
  7. Dividere l’impasto in palline rotonde di circa 100 grammi l’una, poi collocarle su una teglia ricoperta di carta da forno.
  8. Lasciarle riposare per ancora 1 ora a temperatura ambiente.
  9. Sbattere il tuorlo e spennellarlo sul lato superiore dei panini. Aggiungere eventualmente dei semi di sesamo o papavero.
  10. Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 15 minuti circa.

 

 

Per la mozzarella:

  1. Tagliare la mozzarella in fettine di spessore uguale.
  2. Sbattere le uova e versarle in una scodella. Collocare farina e pangrattato in due altri piatti.
  3. Passare le fettine di mozzarella nella farina e poi nell’uovo sbattuto. Passarle poi nel pangrattato. Per finire, passarle una seconda volta nell’uovo e poi nel pangrattato.
  4. Cuocere le fettine di mozzarella impanate in una padella con un po’ di olio.
  5. Far riposare in un piatto ricoperto di carta assorbente.

 

 

10 minuti prima di servire in tavola:

  1. Tagliare i bun a metà e spalmare di burro il lato interno della parte superiore.
  2. Collocare le fettine di mozzarella impanate sulla parte inferiore e mettere il tutto su una griglia da forno.
  3. Far indorare in forno preriscaldato a 220°C per 5 minuti circa.
  4. Nel frattempo, schiacciare grossolanamente l’avocado con il succo di limone, poi mescolare con il coriandolo sminuzzato.
  5. Preparare gli hamburger: aggiungere sulle fettine di mozzarella un bel cucchiaio di guacamole e le uova di samone selvaggio Petrossian.
  6. Ricoprire con la parte superiore del bun e servire immediatamente.

 

Questa ricetta di hamburger alle uova di salmone per il menu di Pasqua può anche essere realizzata con altre specialità Petrossian, come le uova di trota o le uova di luccio affumicate.

 

Fotografie: Marine de la Bretèche

Precedente
Post correlati
  1. Mousse al cioccolato al pepe selvatico
  2. Caviale Oscietra, burrata e nocciole tostate
  3. Bocconcini di formaggio, uova di salmone e ravanello

Abbonati alla nostra Newsletter

Ricevi in anteprima le nostre nuove creazioni, le nostre offerte esclusive e le nostre ricette golose.