Tartara di asparagi, granchio reale e pompelmo

Tartara di asparagi, granchio reale e pompelmo

Prepara un’insalata primaverile fresca e profumata composta da asparagi verdi, polpa di granchio reale Petrossian e pompelmo. Condisci con olio di oliva ed erbe aromatiche fresche e otterrai un piatto molto genuino, appetitoso e colorato. Da servire come antipasto o in bicchierini per l’aperitivo!

Preparazione: 20 minuti • Cottura: 12 minuti

 

Ingredienti per 4 persone

 

Svolgimento

Per gli asparagi

  1. Riempire d’acqua una pentola, aggiungere un pizzico di sale grosso e far bollire.
  2. Tagliare la base degli asparagi su circa 3-4 cm. Sbucciare gli asparagi per mezzo di un pelapatate (senza toccare le punte).
  3. Quando l’acqua bolle, abbassare il fornello per ottenere un bollore minimo.
  4. Immergere delicatamente gli asparagi nella pentola (con le teste verso l’alto) e farli cuocere per 10-12 minuti, finché non saranno al dente.
  5. Verificare la cottura degli asparagi infilando la punta di un coltello nel loro gambo. Il coltello deve entrare senza resistenza, ma gli asparagi devono rimanere compatti.
  6. Sciacquarli in acqua fredda per interrompere la cottura e fare in modo che conservino il loro bel colore verde. Scolarli e metterli da parte.
  7. Quando gli asparagi saranno freddi, togliere le teste e tagliarle a metà nel senso della lunghezza. Metterle da parte per la decorazione. Tagliare i gambi a cubetti.

 

Per il pompelmo

  1. Sbucciare il pompelmo, facendo attenzione a togliere tutta la buccia e la membrana bianca.
  2. Incidere poi delicatamente tra ogni linea bianca per recuperare gli spicchi di pompelmo (realizzare questa azione sopra una scodella per recuperarne il succo).
  3. Tagliare gli spicchi ottenuti in piccoli cubetti.

 

Per la preparazione

  1. Tagliare il merus di granchio reale in piccoli cubetti.
  2. Mescolarla delicatamente con il pompelmo e gli asparagi. Condire con un filo d’olio di oliva, succo di pompelmo, sale, pepe ed erbe aromatiche fresche sminuzzate.
  3. Disporre la tartara in piccole scodelle, decorare con le punte degli asparagi tagliate a metà e aggiungere alcuni giovani germogli.

 

Fotografie: Aimery Chemin • Stilismo culinario: Coralie Ferreira

Precedente Successivo
Post correlati
  1. Crema de calabacín, feta asado con miel y trufa negra
  2. Carpaccio di carciofi, stracciatella e tartufo nero
  3. Toast di avocado con salmone affumicato

Are you from %1 ?

We have detected that you may not be on the right place
Maybe you would like to switch to another store :
Italia
Select your prefered language
IT_IT
France
Select your prefered language
FR_FR FR_EN
España
Select your prefered language
ES_ES
Deutschland
Select your prefered language
DE_DE
United Kingdom
Select your prefered language
UK_EN
Belgique
Select your prefered language
BE_FR BE_NL
Suisse
Select your prefered language
CH_FR CH_EN CH_DE